Gestione rifiuti Castellammare di Stabia

Bonifica e Gestione Rifiuti

Tra i settori di intervento, CO.S.M.A. SRL si occupa anche di bonifiche e gestione rifiuti a Castellammare di Stabia.

Cosa facciamo

Demolizioni Edili

Demolizioni civili ed industriali, complete o parziali.

Edilizia Stradale

Costruzione e manutenzione di strade e infrastrutture.

Grandi Opere

Interventi con un elevato grado di complessità progettuale.

Grazie agli autocarri, alle attrezzature e alle autorizzazioni acquisite, l’azienda si occupa anche di bonifiche e gestione dei rifiuti edili ed urbani e di tutto l’iter che ne segue.

Ci occupiamo di imprese locali, ma anche di smaltimento di rifiuti provenienti dalle lavorazioni eseguite sui propri cantieri o su quelli di altre imprese, così come di bonifiche di luoghi contaminati, di raccolta, di cernita e di gestione di rifiuti di vario genere pronti ad essere portati in discariche autorizzate.

Tali interventi sono resi possibili grazie all’impiego di attrezzature specifiche, come cassoni scarrabili di varie dimensioni, cassoni scarrabili adibiti con gruetta e apposite attrezzature montate sugli escavatori per la raccolta, la cernita e la separazione dei rifiuti.

Raccolta e trasporto rifiuti

Micro e macro raccolta di rifiuti urbani per ogni tipo di azienda.

Gestione rifiuti speciali

Ci occupiamo della raccolta e dello smaltimento anche di rifiuti speciali e pericolosi.

Team specializzato

Personale qualificato per la gestione dei rifiuti in modo responsabile.

Rifiuti Edili

I rifiuti edili sono quei rifiuti derivanti da costruzione e demolizione e comprendono materiali di scarto, laterizi, murature, frammenti di conglomerati cementizi e calcestruzzo, parti di ceramiche, intonaci e molto altro. Sono rifiuti che appartengono al capitolo CER 17 secondo la classificazione della Commissione 2000/532/CE del 3 maggio 2000.
  • Cemento
  • Ferro
  • Acciaio
  • Miscele bitumose
  • Rifiuti misti
  • Mattoni
  • Tegole
  • Asfalto
  • Materiali isolanti
  • Gesso
  • Sabbia
  • Ghiaia
  • Argilla espansa
  • Ceramiche
  • Intonaci

Rifiuti Urbani

Il Decreto legge 116/2020 in materia di rifiuti ha dato una nuova definizione di rifiuti urbani, unificando diverse categorie: rifiuti domestici indifferenziati, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, rifiuti ingombranti, rifiuti provenienti dallo spazzamento delle strade e dallo svuotamento dei cestini, i rifiuti giacenti sulle strade, quelli derivanti dalla manutenzione del verde pubblico e quelli provenienti da aree cimiteriali.

  • Carta e cartone
  • Vetro
  • Metalli
  • Plastica
  • Legno
  • Rifiuti organici
  • Tessili
  • Imballaggi
  • Rifiuti elettronici
  • Pile
  • Rifiuti ingombranti (materassi e mobili)
  • Foglie, erba e potature di alberi
  • Rifiuti cimiteriali